Social Media Manager: cosa fa e competenze necessarie

come diventare un social media manager

Condividi questo articolo

Uno dei lavori più richiesti negli ultimi tempi è sicuramente quello del Social Media Manager che riveste un ruolo di primo piano.

Il Social Media Manager è la figura professionale a cui viene affidata la gestione dei profili Social aziendali, al fine di raggiungere predeterminati obiettivi: dalla costruzione di una Community alla promozione dell’E-Commerce o dell’azienda. È dunque la persona che gestisce i Post su Facebook, Instagram, YouTube e sugli altri canali Social dell’azienda; monitora le pagine e si occupa delle ADV su questi canali.

Ma cosa fa un Social Media Manager nello specifico? Quanto guadagna e quali devono essere le sue competenze?

social media manager

Cosa fa un Social Media Manager?

È colui che costruisce la reputazione Social di un’azienda o di un marchio, diffondendo attraverso i Social Network informazioni sull’azienda e sui suoi prodotti o servizi ed è fondamentale per la promozione del Brand stesso.

Manager dei Social conoscono le migliori metriche sulle quali concentrarsi, sanno utilizzare strumenti gratuiti o a pagamento e rispondere a domande e commenti dei clienti secondo il Tone Of Voice e le linee guida aziendali.

Sono dei Content Creator: lavorano quotidianamente per produrre nuovi contenuti, portano nuove idee editoriali in azienda e sanno misurare il successo del loro lavoro analizzando statistiche e Insights.

In genere, rendono conto al Social Media Director (nelle aziende più grandi), al datore di lavoro, al responsabile della comunicazione o dell’area Marketing.

Lavorano con altri professionisti impegnati nel Marketing e nelle pubbliche relazioni, ma anche con il reparto vendite per realizzare campagne di Lead Generation che il Team di vendita possa poi convertire in entrate. Devono inoltre essere sempre al passo con i Trend del settore di riferimento.

Alcuni compiti specifici del Social Media Manager sono:

  • la creazione di contenuti per Facebook e Instagram, YouTube, Twitter, TikTok e LinkedIn, dai semplici post fino alle GIF, video e infografiche;
  • il monitoraggio degli Analytics, per verificare quali contenuti e quali campagne funzionano, per correggere eventualmente il tiro e per raggiungere la giusta Audience;
  • l’ideazione di strategie Social, dalla progettazione di una campagna fino alla creazione, la gestione e la promozione degli Shop di Instagram e Facebook;
  • la misurazione del ROI: imposta obiettivi misurabili e monitorabili, creando un report da sottoporre ai propri responsabili (o ai propri clienti, se si lavora come liberi professionisti o in una agenzia creativa);
  • la pianificazione dei Post: ogni piattaforma ha “orari di punta”, in cui è più probabile intercettare gli utenti; ogni fascia di pubblico si connette in determinati orari;
  • l’individuazione di contenuti pertinenti di terze parti, facendo le opportune ricerche e utilizzando fonti autorevoli;
  • incrementare il coinvolgimento dei consumatori, sia rispondendo a domande e commenti che lanciando sondaggi e Contest;
  • la pianificazione di un calendario editoriale.

Un Social Media Manager scrive molti post al giorno, adeguando lo stile di scrittura al Brand ma anche al Social su cui sta pubblicando:

  • LinkedIn richiede un tono più professionale;
  • Facebook è un canale più leggero e divertente;
  • Instagram necessita di un sapiente uso degli hashtag.

Deve saper creare titoli brevi ed efficaci, didascalie di video e immagini, testi non troppo lunghi, coinvolgenti e facili da leggere.

Come anticipato, è inoltre importante che sia sempre aggiornato sulle nuove tendenze che si affacciano sui principali Social e sugli altri media digitali, oltre che sulle attività che fanno i competitors aziendali.

Per farlo, utilizzerà strumenti come Google Alerts, lo strumento “cerca” di TikTok e le tendenze Twitter.

Come diventare un Social Media Manager

Per diventare Social Media Manager è consigliabile studiare Marketing o Comunicazione all’università oppure prendere parte a un Master o ai corsi di perfezionamento.

Vuoi Diventare un Social Media Manager? Scopri il nostro Master Annuale Web e Social Media Marketing, grazie al quale potrai ottenere le giuste competenze e la giusta formazione per diventare un Social Media Manager.

Quanto guadagna un Social Media Manager? Lo stipendio per questa figura professionale in Italia è di circa 22-25.000 euro l’anno per le posizioni Entry Level e fino agli oltre 80.000 euro per chi ha una lunga esperienza o lavora come libero professionista per diversi clienti.

L’istituto di Alta Formazione Infobasic da oltre 20 anni è specializzato nella formazione di figure professionali, attraverso corsi e master che uniscono sia la teoria, sia la pratica seguendo la linea del Learning By Doing, la quale dimostra l’importanza di mettere alla prova subito le conoscenze teoriche acquisite direttamente nel mondo del lavoro.

Se hai bisogno di informazioni più dettagliate sui nostri corsi, ed avere maggiori dettagli sul nostro MASTER ANNUALE IN WEB & SOCIAL MEDIA MARKETING, puoi contattarci per avere tutte le informazioni che necessiti chiamando allo 085 4549018 o scrivendo un’e-mail ad info@infobasic.it, ti aspettiamo!

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Altri articoli

News

25 anni di Infobasic

25 anni di Infobasic! Sabato 8 giugno abbiamo celebrato un traguardo speciale: il 25° anniversario dell’Istituto Infobasic! È stata una serata indimenticabile, piena di emozioni

Do You Want To Boost Your Business?

drop us a line and keep in touch