fbpx
il lavoro del web designer

Come diventare Web Designer

Internet ormai è uno strumento entrato nella nostra quotidianità, non è più un sistema utilizzato unicamente da informatici e persone altamente qualificate.

Da quando è diventato molto semplice navigare sul web direttamente dallo smartphone sempre più persone hanno preso dimestichezza con la ricerca di informazioni in rete e con gli acquisti online.

Oggi la maggioranza delle aziende hanno almeno un sito e moltissime hanno un e-commerce.

Tutte queste considerazioni iniziali sono molto importanti per approfondire il discorso su come diventare Web Designer e intraprendere una proficua carriera.

Se è vero che l’utilizzo di internet è alla portata di tutti, è altrettanto reale il fatto che servano professionisti con un’ottima formazione per sviluppare piattaforme facilmente navigabili dagli utenti e in grado di restituire ottime performance ai proprietari.

Il Web Designer cosa fa?

Per non avere dubbi e ambiguità è giusto sottolineare che il Web Design è quell’attività di ideazione e realizzazione di tutto ciò che riguarda l’aspetto visivo e interattivo di un sito internet.

Le pagine web che tutti noi visitiamo sono realizzate da Web Designer che ne curano ogni aspetto:

  • Grafica e colori
  • Immagini
  • Font dei testi
  • Collegamenti
  • Inserimento di video
  • Pulsanti e altri elementi interattivi

Non solo l’estetica è al centro del lavoro di questo professionista ma anche l’usabilità del sito. La User Experience (abbreviata in UX) è molto importante oggi per gli utenti e per i motori di ricerca. Semplificando si può dire che un sito che permette a una persona di navigare agevolmente viene posizionato meglio nella SERP di Google rispetto a uno con gli stessi contenuti ma in cui la navigazione è più difficoltosa.

web designer realizza la struttura del sito web

Un sito deve essere certamente bello e semplice da usare, ma deve essere anche ottimizzato per i motori di ricerca, avere funzioni per la gestione e per il marketing, offrire contenuti utili agli utenti (testi, video, foto), essere collegato con i social network.

È quindi indispensabile che il Web Designer collabori con altre figure professionali che lavorano nel digitale: SEO specialist, UX specialist, Copywriter, Social Media Manager, Video Maker, Sviluppatori di back-end e front-end.

Skills del Web Designer

Un Web Designer deve avere diverse abilità e competenze, alcune innate, molte acquisite studiando e facendo esperienza.

skills che deve avere il web designer

La creatività non deve mancare in questa professione, perché l’individuazione di soluzioni nuove e creative sono al centro dei progetti, ma a essa devono essere associate:

  • Conoscenza dei principali linguaggi informatici (HTMLXML, XHTML, CSS, Javascript)
  • Utilizzo professionale di Illustrator e Photoshop
  • Conoscenza dei principi e degli strumenti di UX
  • Competenze nell’uso di WordPress
  • Conoscenza delle basi del Web Marketing
  • Precisione e puntualità
  • Capacità di gestire tempi e consegne
  • Propensione al lavoro di squadra

Visto il sempre maggiore utilizzo dei dispositivi mobili per navigare in rete, un Web Designer oggi deve sapere come realizzare un sito che rispetti tutte le linee guida del mobile-first, ma che possa essere facilmente utilizzabile anche da computer.

Corso Web Design: quale scegliere e perché?

Il mestiere di coloro che creano siti internet è drasticamente cambiato negli ultimi 10/15 anni, non solo perché le tecnologie si sono evolute ma perché sono cambiate le abitudini e le capacità degli utenti.

Se un tempo un Web Designer poteva essere un semplice appassionato di informatica che “smanettando” riusciva a mettere online pagine graficamente impeccabili, ora questa figura professionale deve per forza studiare una serie di materie fondamentali per realizzare piattaforme web belle quando efficienti.

Frequentare un corso di Web Design è indispensabile per ottenere le competenze necessarie a lavorare presso uno studio o come libero professionista. Non solo si devono saper usare gli strumenti elencati nel paragrafo precedente, ma bisogna conoscere aspetti del digital marketing utili a comunicare con altri professionisti che intervengono nella progettazione e nella realizzazione di un sito o di un e-commerce.

Decidere di studiare per diventare Web Designer comporta una fase di attenta ricerca del corso per non impegnare tempo e risorse in lezioni inutili. Un corso di Web Design deve avere un programma vasto che permetta di ottenere le competenze tecniche già descritte e che garantisca titoli di studio che comprovino la professionalità di chi ha concluso il piano di studi.

Non si può pensare che un percorso completo utile a formare un vero professionista possa durare solo pochi giorni, quindi anche la lunghezza del corso diventa un elemento da tenere in considerazione quando si deve individuare quello giusto.

Lavorare come Web Designer

Una volta terminati gli studi si può pensare alla carriera di Web Designer seguendo due strade: quella del lavoro da dipendente e quella della libera professione.

Le agenzie che forniscono servizi di marketing e comunicazione e le web agency sono sempre alla ricerca di Web Designer preparati che possano occuparsi di progetti digitali operando in sinergia con altri professionisti.

Anche le grandi aziende sono obiettivi per questo tipo di figura professionale, in particolare i reparti IT e comunicazione che si occupano della gestione della presenza online.

La professione di Web Designer freelance comporta l’apertura della partita IVA e la capacità di trovare clienti, ma regala anche molte soddisfazioni e il totale controllo del proprio lavoro. In questo caso si possono instaurare collaborazioni con diverse agenzie e aziende e portare avanti contemporaneamente vari lavori o pianificarli nel tempo.

Diventare Web Designer con i corsi Infobasic

Da oltre vent’anni noi di Infobasic ci occupa di formazione professionale presso la nostra sede di Pescara coinvolgendo i migliori docenti e ideando programmi completi.

Per chi vuole fare il Web Designer abbiamo ideato un master annuale della durata di 400 ore a cui vengono aggiunte 100 ore di project lab e 60 di stage.

Al termine delle lezioni il corsista diventa un vero professionista in grado di progettare, realizzare e gestire siti internet.

Inoltre, proponiamo un corso triennale di Web Design & Multimedia Design di 1100 ore, 300 ore di project lab, 275 ore di stage.

Questo più lungo e vasto piano di studi comprende una serie di materie che vanno dalla teoria dei linguaggi informatici alla cyber security, dall’illustrazione vettoriale al social media marketing, dal copywriting allo sviluppo di app.

Entrambi i percorsi coniugano la parte teoria e quella pratica e permettono agli studenti di fare interessanti esperienze in aziende del settore che possono diventare opportunità lavorative oltre che formative.