Cosa fa un sistemista di rete e come lo si diventa?

cosa fa un sistemista di rete

Condividi questo articolo

Da qualche anno stiamo assistendo a una nuova rivoluzione industriale innescata dalla costante evoluzione del web e delle tecnologie.

La digitalizzazione coinvolge ogni settore commerciale e la richiesta di specialisti d’informatica cresce costantemente, in particolar modo quella di sistemi di rete, che risultano essere i cardini del funzionamento dei sistemi informatici che permettono alle aziende di svolgere le loro quotidiane attività senza problemi.

Per questo motivo ti vogliamo spiegare cosa fa un sistemista di rete e quale corso puoi frequentare per cominciare la tua carriera.

Il lavoro del sistemista di rete

Il lavoro del sistemista di rete comprende la gestione e la manutenzione di molteplici elementi facenti parte delle infrastrutture digitali presenti in un’azienda:

  • Reti interne ed esterne
  • Software
  • Hardware
  • Strumenti di sicurezza

Il system administrator si occupa dell’implementazione di reti locali, che permettono il transito di dati all’interno di un’azienda o di un ente, e del collegamento con reti pubbliche, così da mettere in comunicazione i sistemi digitali interni con quelli esterni.

Il sistemista installa e gestisce il funzionamento di tutti gli apparati hardware (processori, schermi, router, ecc…) indispensabili per utilizzare i software, che formano il cuore dei sistemi informatici.

Un aspetto molto delicato che può essere curato da questo professionista è la cybersecurity. Per proteggere le infrastrutture digitali di un’azienda il sistemista deve saper utilizzare metodi e tool tipici dei white hacker (quelli che contrastano gli attacchi dei black hacker).

sistemista di rete

Quali competenze deve avere un sistemista di rete

Per svolgere l’ampio ventaglio di attività descritte nel paragrafo precedente, il sistemista di rete deve conoscere perfettamente:

  • Strutture e funzionamento delle reti
  • Linguaggi di programmazione
  • Sistemi operativi
  • Minacce informatiche e loro soluzioni

Sono molto importanti le skills tecniche di un buon sistemista, perché opera su apparati altamente tecnologici che richiedono una profonda conoscenza di ogni elemento che ne determina il corretto funzionamento, ma non sono da sottovalutare alcune soft skills, ad esempio: capacità organizzativa, meticolosità, resistenza allo stress, attitudine allo studio.

Se desideri iniziare a lavorare in questo ambito professionale devi avere una profonda conoscenza dell’informatica, molta passione per tutto ciò che riguarda il digitale e, soprattutto, devi dedicare tempo alla formazione, la quale deve essere estremamente specifica e qualificante per permetterti di diventare un professionista affermato in una nicchia di mercato molto competitiva.

Nel prossimo paragrafo ti presentiamo il corso che abbiamo strutturato appositamente per chi, come te, vuole diventare sistemista di rete.

Il corso per diventare sistemista di rete: tempi, materie, specializzazioni

Presso il nostro Istituto di alta formazione, Infobasic, puoi frequentare il corso per System Administrator ed entrare nel mondo del lavoro subito dopo aver superato con successo l’esame finale.

Il duplice obiettivo di trasmetterti un know-how adeguato a questa importante figura professionale e di guidarti verso una carriera di successo è reso concreto da un dato riguardante l’inserimento lavorativo: l’85% dei nostri corsisti inizia a lavorare immediatamente.

Questo risultato è ottenuto tramite il metodo d’insegnamento che unisce la teoria alla pratica e alla stretta comunicazione tra Infobasic e aziende, che permette di intuire le vere necessità di chi propone lavoro e di creare piani di studio perfetti per formare professionisti adeguati alle esigenze del mercato.

Quanto dura il corso per sistemista di rete?

Il corso Infobasic “System Administrator” è triennale, ma la frequenza è suddivisa in due anni obbligatori e un terzo anno facoltativo.

Il biennio è pensato per costruire solide basi che permettono di entrare nel mondo del lavoro con sicurezza e trasmettendo sicurezza, mentre l’anno opzionale è indispensabile per specializzarsi in particolari nicchie operative riguardanti la gestione dei sistemi informatici.

Ciò che distingue il nostro corso dagli altri sono le ore dedicate alla applicazioni pratiche e all’apprendistato in una delle aziende partner del progetto:

  • 1100 ore di corso
  • 200 ore di project lab
  • 250 ore di stage

Pensiamo che lo studio sia fondamentale, ma che sia altrettanto importante applicare ciò che viene insegnato in progetti reali, che possono far emergere dubbi e problematiche tipiche del lavoro di sistemista.

Quali sono le materie inserite nei piani di studio?

Pensiamo che la formazione di un sistemista debba essere molto verticale e, perciò, abbiamo creato il piano di studi del biennio con poche materie, ma molto mirate.

Durante il primo e il secondo anno di corso per System Administrator studierai:

  • Networking Routing & Switching
  • Linux Essentials
  • Linux Server I
  • Linux Server II
  • Linux Network I
  • Linux Network II
  • Virtualizzazione

Il terzo anno facoltativo diventa fondamentale perché ti permette di concentrare la tua formazione su una delle tre professioni che garantiscono i più alti tassi di inserimento lavorativo:

  • DevOps Specialist
  • Cloud Architect
  • Cyber Security

Inoltre, durante il periodo di formazione presso Infobasic potrai ottenere le certificazioni Linux LPIC-1 e 2, riconoscimenti molto importanti per chi vuole lavorare nel settore dei sistemi informatici.

Sistemista di rete: lavoro del futuro

Il sistemista di rete, come abbiamo già detto, vive un momento di grande successo per via della necessità di costruire e gestire sempre più strutture informatiche di aziende ed enti pubblici.

La digitalizzazione, però, non è un processo arrivato a termine, anzi, è nel pieno del suo cammino.

Questa semplice analisi ci fa pensare a un futuro in cui i system administrators continueranno ad avere numerose opportunità lavorative e, quindi, potranno scegliere il proprio percorso professionale.

Se anche tu vuoi diventare protagonista del mondo del lavoro digitale o se vuoi capire ancora meglio cosa fa un sistemista di rete, vieni a scoprire il corso System Administrator di Infobasic.

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Altri articoli

diventare programmatore consigli e info utili
InfoBlog

Diventare programmatore: quale percorso sostenere

Che corsi fare per diventare programmatore informatico? Come dimostrano dati recenti, la professione del programmatore è una tra le più richieste dalle aziende. Vediamo insieme come

News

25 anni di Infobasic

25 anni di Infobasic! Sabato 8 giugno abbiamo celebrato un traguardo speciale: il 25° anniversario dell’Istituto Infobasic! È stata una serata indimenticabile, piena di emozioni

Do You Want To Boost Your Business?

drop us a line and keep in touch