fbpx
front end developer infobasic

Differenza tra Front end developer e Back end developer

Il settore dell’Information and Communications Technology (ICT) è in continua evoluzione e ai giorni nostri è fondamentale specializzarsi in un ambito preciso.

Quando si pensa alla costruzione di un sito internet, ad esempio, si può suddividere la sua progettazione tra la parte che è visibile agli utenti e quella utilizzata solo dagli amministratori, quindi celata al pubblico.

Per questo motivo si parla di front end developer e back end developer.

È il caso di capire meglio quali differenze esistono tra questi due lavori.

Front end developer: cos’è?

Per semplificare, riprendendo quanto detto nell’introduzione di questo articolo, si può dire che il front end web developer è il professionista che nell’ambito dell’informatica si occupa della parte visibile dei siti internet.

Di conseguenza, questo tipo di sviluppatore si occupa sia dell’aspetto estetico delle pagine web sia della parte funzionale (lato utente). In poche parole il suo principale obiettivo è quello di creare una user experience ottima applicando strumenti e metodi che rendono i siti facilmente navigabili da qualsiasi dispositivo e da qualunque utente.

Back end developer: cos’è?

Come è ovvio, il back end developer lavora nel retro del sito web, area non meno importante di quella che tutti gli utenti possono vedere, usare e valutare.

Il back end di un sito può essere paragonato al motore di una macchina da corsa e il front end alla carrozzeria. Quest’ultima può essere ammirata dal pubblico solo se sotto al cofano tutto funziona perfettamente.

La tecnologia e le competenze che vengono utilizzate nel “retro” del sito sono indispensabili per gestire i database, curare la sicurezza informatica, monitorare ogni attività.

Competenze del frontend web developer e del backend web developer

Ormai è chiaro che le differenze sono notevoli tra chi lavora sul frontend e chi lavora sul backend e, quindi, anche le nozioni, gli strumenti, i linguaggi di programmazione di queste due figure professionali sono diversi.

Le competenze di base di un frontend developer devono comprendere:

  • JavaScript
  • HTML – HyperText Markup 
  • CSS – Cascading Style Sheets
  • Bootstrap

JavaScript è un linguaggio molto utilizzato dagli sviluppatori e la sua principale funzione è quella di dare dinamicità alle pagine web e di aiutare gli utenti nella navigazione.

L’HTML è necessario per progettare e sviluppare i layout delle interfacce di siti e app. Quindi, questo linguaggio è molto importante e, di certo, non può essere ignorato da chi per mestiere si vuole occupare anche della parte grafica delle piattaforme digitali.

Anche il CSS è un linguaggio di programmazione che determina l’aspetto di un sito internet e, in particolare, è utile per definire colori, sfondi, posizione degli elementi grafici e dei contenuti.

Bootstrap è un insieme open source di elementi grafici utilizzati per creare siti e app.  Questa raccolta di strumenti è stata sviluppata all’interno di Twitter, da Mark Otto e Jacob Thornton, per rendere coerenti diversi componenti dell’interfaccia.

Le competenze di base di un backend developer devono comprendere:

  • PHP
  • Python
  • Ruby

Il linguaggio di programmazione PHP è il più usato da coloro che lavorano lato server, ovvero dai backend developer, per via della sua versatilità e semplicità.

Python, come si può leggere anche su Wikipedia, è un linguaggio di programmazione di più “alto livello” rispetto alla maggioranza degli altri linguaggi, orientato a oggetti, adatto a sviluppare applicazioni distribuite, scripting, computazione numerica e system testing.

Ruby è un linguaggio di scripting  che ha come principali caratteristiche quelle di essere completamente a oggetti e di avere una sintassi intuitiva.

Perché voler diventare sviluppatore front end

Chi si occupa delle interfacce dei siti e delle applicazioni deve avere skills molto particolari, perché deve coniugare nella propria personalità e nella propria preparazione sia elementi tecnici sia creativi/artistici.

La tecnica e la conoscenza dei linguaggi di programmazione sopracitati apprese studiando sono indispensabili per iniziare a lavorare come sviluppatore front end, esse sono le fondamenta su cui erigere una professione.

Ma non sono affatto da sottovalutare attitudini apparentemente secondarie come il gusto nella costruzione grafica, l’empatia, la capacità di comunicare, l’abilità nel trovare soluzioni inedite.

Come abbiamo già visto, chi si occupa dell’interfaccia visibile al pubblico deve essere in grado di realizzare progetti esteticamente piacevoli e in linea con le richieste dei clienti, ma deve anche pensare a rendere la navigazione semplice e intuitiva.

Bisogna ricordare che il posizionamento su Google dipende anche dalla user experience, quindi, il front end developer non è da assimilare semplicemente a un grafico, ma deve essere considerato un elemento essenziale di un digital team che si occupa di web marketing.

Vuoi far carriera come web frontend developer?

Se la risposta alla domanda è “sì!” allora è il caso di programmare un periodo di studi, che può essere più o meno lungo a seconda delle conoscenze che già si hanno e degli obiettivi che si vogliono ottenere.

Non è un campo in cui si può improvvisare sperando di fare carriera rimanendo tutta la vita un autodidatta, perché la programmazione e il web design evolvono di continuo, ma si fondano su basi teoriche consolidate.

Per ambire al successo nel settore dello sviluppo di interfacce per siti web e app è necessario selezionare con cura il giusto corso di formazione tra i tantissimi che si trovano facendo una semplice ricerca su internet.

Docenti preparati, lezioni teoriche associate a ore di laboratorio e stage in aziende informatiche sono elementi essenziali per uno studente che vuole entrare rapidamente nel mondo del lavoro.

Infobasic ti aiuta a diventare Web Developer

Noi di Infobasic operiamo nel campo dell’alta formazione dal 1999 e siamo specializzati nel web design e della grafica. Siamo un ente accreditato dalla Regione Abruzzo per l’Orientamento, la Formazione Continua e la Formazione Superiore.

Per coloro che vogliono diventare sviluppatori web front end o back end abbiamo corsi differenziati in base alla preparazione di base e al grado di competenza che si vuole acquisire.

Se vuoi avere maggiori informazioni a proposito dei nostri corsi per diventare web developer, visita il nostro sito e contattaci.

Open chat
1
Contattaci
Possiamo aiutarti?