I migliori programmi per Web Designer

programmi web design

Condividi questo articolo

La creazione di siti web nel corso degli ultimi anni è diventata una delle attività più popolari, questo perché il mondo del business ha capito quante potenzialità sono presenti in internet e in tutto ciò che riguarda il digitale.

Dalla grande società internazionale al piccolo negozio di quartiere, oggi una vetrina virtuale è indispensabile per trovare nuovi clienti, per dare un punto di riferimento ai partner commerciali e per confermare la propria posizione nel mercato.

Il massiccio passaggio sui canali online ha fatto impennare la richiesta di sviluppatori di siti di ogni tipo: aziendali, d’informazione, e-commerce, blog, social network, app.

Per questo chiunque si approcci a questo particolare mestiere deve conoscere i migliori programmi per Web Designer ancora prima di affrontare un percorso di studi orientato alla formazione di professionisti del settore.

migliori programmi web designer

Vediamo i principali software a pagamento e gratuiti con i quali è possibile realizzare piattaforme web.

Programmi per web design del pacchetto Adobe

Saper creare grafiche dal nulla e manipolare immagine per adattarle alle proprie necessità sono due attività quotidiane per un web designer. Per questo motivo sono fondamentali due software pensati da Adobe per questi specifici scopi.

Photoshop è forse il più famoso programma per la modifica e la postproduzione di foto ed è uno strumento essenziale per tutti coloro che creano interfacce digitali per siti e applicazioni. Questo software può essere d’aiuto anche quando si vuole creare un’immagine tridimensionale, cosa sempre più richiesta oggi per dare agli utenti esperienze stupefacenti.

Illustrator, invece, è utile perché, attraverso le sue evolute funzioni, è possibile realizzare grafiche vettoriali che possono essere usate su piattaforme web. È tipicamente utilizzato per creare loghi aziendali, ma anche icone, illustrazioni da usare su supporti digitali e cartacei.

Le proposte di Adobe non si fermano alle soluzioni per la grafica, ma vanno ben oltre per soddisfare le necessità degli sviluppatori.

Anche se un web designer professionista deve saper scrivere il codice, deve comunque conoscere lo strumento Adobe che permette di far nascere siti senza programmare, ovvero Muse.

Questo programma si basa su un’interfaccia drag and drop che semplifica molto le operazioni e che, pertanto, lo rende perfetto per chi comincia il proprio percorso nella creazione di siti.

Nella costellazione Adobe una delle stelle più brillanti agli occhi del creatore di piattaforme web è Dreamweaver, software che sul sito dell’azienda che lo ha sviluppato è descritto come uno strumento intelligente per creare e pubblicare “pagine web ovunque grazie a un software di progettazione che supporta HTML, CSS, JavaScript e altri standard”.

Generalmente questi software possono essere provati gratuitamente, ma per essere usati costantemente e per sfruttare al massimo tutte le loro potenzialità in un ambiente professionale occorre investire denaro e acquistare le versioni a pagamento.

Programmi per web designer gratuiti

I web designer professionisti raramente utilizzano software gratuiti, ma non possono comunque ignorare questi strumenti utilizzati da moltissimi sviluppatori amatoriali o alle prime armi.

Forse il più noto programma gratis per la realizzazione di siti web è KompoZer che, a dire il vero, alle volte è usato anche dagli esperti del settore per via della possibilità di intervenire direttamente sul codice HTML, ma è pensato anche per i principianti che possono usarlo in modalità grafica.

È un programma open source che si adatta perfettamente a Windows, Mac, Linux ed è disponibile in moltissime lingue, tra cui l’italiano. Le sue funzioni sono avanzate, ma non sono complete come quelle dei software a pagamento.

Tra gli strumenti free per sviluppatori di siti e app un altro nome da conoscere è Bluefish. Questo programma molto leggero ha caratteristiche che lo rendono perfetto per coloro che vogliono approcciarsi alla professione di web designer, perché permette di programmare per creare piattaforme digitali belle e funzionali.

Tutti i principali linguaggi di programmazione che ruotano attorno alla creazione di siti  sono  supportati da Bluefish, ad esempio: C, CSS, HTML, XHTML, XML, PHP, JavaScript, Java, SQL, Perl, Python, Ruby e diversi altri ancora.

Fondamentale per chi non vuole spendere denaro, ma vuole avere uno strumento efficiente per fare grafiche, è Inkscape, programma di grafica vettoriale che può essere paragonato a Illustrator di Adobe perché utile per realizzare loghi e icone utilizzabili per valorizzare l’estetica di un sito internet.

Per diventare web designer occorre sicuramente molta passione, ma è indispensabile anche lo studio e l’applicazione guidata di tutti i principali strumenti che si useranno quotidianamente in uno studio di professionisti o in un’agenzia di comunicazione.

Imparare a usare software per web designer e diventare professionisti

La progettazione di siti web si evolve di giorno in giorno per seguire l’evoluzione delle tecnologie e le richieste sempre più puntuali dei clienti. La competizione online cresce e con essa anche le pretese delle aziende che vogliono primeggiare sui competitor.

Solo frequentando un corso approfondito è possibile diventare un web designer capace di entrare immediatamente in questo settore molto creativo, ma anche molto tecnico.

Noi di Infobasic abbiamo formato molti professionisti grazie al nostro corso triennale in Web & Multimedia Design.

In un percorso fatto di 1100 ore,  in cui si alterna studi teorici, applicazioni pratiche e stage presso aziende qualificate, una persona passa dall’essere uno studente alle prime armi a diventare un web designer pronto per lavorare al fianco di altri professionisti del mondo digitale.

Dopo un biennio uguale per tutti i corsisti in cui si apprende tutto ciò che deve sapere un creatore di siti e applicazioni, si può frequentare un ultimo anno di specializzazione scegliendo quattro diverse direzioni per la propria carriera:

  • Social Media Marketing & Web Communication
  • Web Developer
  • Sviluppo App
  • Cyber Security

Durante i primi due anni i nostri docenti guidano gli alunni nell’apprendimento dei linguaggi di programmazione, nell’utilizzo dei principali software per web designer, ma anche nella conoscenza di settori centrali nel mondo del marketing digitale (SEO, Copywriting, Inbound Marketing, Content Marketing).

Se vuoi capire ancora meglio come il nostro corso in Web & Multimedia Design può aiutarti a sviluppare la tua carriera, entra nella pagina dedicata del nostro sito e contattaci per avere risposte ai tuoi eventuali dubbi.

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Altri articoli

News

25 anni di Infobasic

25 anni di Infobasic! Sabato 8 giugno abbiamo celebrato un traguardo speciale: il 25° anniversario dell’Istituto Infobasic! È stata una serata indimenticabile, piena di emozioni

Do You Want To Boost Your Business?

drop us a line and keep in touch